Quick Menu di navigazione :

  1. Vai al contenuto
  2. Vai alla sezione del menu principale
  3. Vai al motore di ricerca
  4. Vai al menu di aiuto
  5. Vai alla banner
  6. Vai alla lista di scorciatoie

Informativa: Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookieclicca qui . Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.Ok

Aiuto :

  1. Sanofi nel mondo |
     
  2. Siti italiani |
     
  3. Azionisti |
  4. Contatti |
  5. Mappa del sito |
  6. Guida
  1. Dimensione Caratteri 

    Ridurre Aumentare  
 
 

News

Contatti

Se sei un giornalista, accedi all'area media

Contatto :

Oltre i numeri, le nostre persone. Ecco perché siamo al Top

Sanofi è stata certificata Top Employers 2018 per l'Italia e l'Europa. Con il nuovo anno si colloca al secondo posto in Italia tra le 90 aziende d'eccellenza certificate. La riflessione di Laura Bruno, direttore Risorse Umane Sanofi.

 

"I numeri sono da sempre un mezzo valido e necessario per misurarsi. Una prova, nero su bianco, di segni che in qualche modo raccontano fatti. E in Sanofi siamo orgogliosi dei nostri numeri. Del nostro 36% di donne in posizioni manageriali, del 39% di nuovi talenti che rappresentano la nostra realtà, del 98% di contratti a tempo indeterminato e delle 58mila ore dedicate alla formazione di tutti i dipendenti, a prescindere dal loro livello contrattuale. In Sanofi siamo anche orgogliosi del nostro secondo posto nella classifica nazionale Top Employers 2018.

Ma cosa si nasconde dietro a questi numeri? Cosa si cela dietro alle percentuali? Le persone! L’impegno quotidiano per creare un ambiente di lavoro stimolante, attrattivo e che permetta a ciascuno di noi di esprimere al massimo le proprie potenzialità. Per crescere professionalmente, insieme. L’impegno per essere un’azienda attenta alle necessità del singolo, in una società in continua e profonda trasformazione economica, sociale, lavorativa.

Sanofi è stata tra le prime aziende nel 2013 ad aver introdotto nella popolazione aziendale lo smart working. Si è aperta di fatto ad un nuovo concetto di lavoro e di lavoratore, non più chiuso in silos e confinato in spazi fisici aziendali. Un’ottica che non guarda più al dove e al quanto, ma al come. Il lavoro agile ha permesso alle persone di conciliare la vita personale e professionale, in un’ottica di empowerment e di responsabilizzazione che ha rappresentato una crescita collettiva. A distanza di quattro anni, e dopo aver siglato un accordo sindacale lo scorso luglio con una ulteriore integrazione a dicembre, abbiamo deciso di raddoppiare e dall’inizio di quest’anno i nostri collaboratori possono lavorare in smart working due giorni su cinque a settimana.

Le persone sono alla base del nostro successo. Abbiamo iniziato un percorso serio e stimolante di mentorship, una metodologia formativa per supportare la crescita dei talenti tramite incontri tra un soggetto con più esperienza (senior, mentor) e uno con meno esperienza (junior, mentee, protégé). Grazie ad una visione intergenerazionale un senior impara da un junior. Ma anche viceversa. E’ il caso del reverse mentoring. Da sempre attenti all’equilibrio familiare, grazie ad attività come i Campus estivi e invernali per figli dei colleghi, da quest’anno il nostro piano di welfare integrativo considera il nucleo familiare a prescindere dal sesso dei componenti e dal tipo di unione della coppia. La cultura del nostro gruppo promuove da sempre un ambiente di lavoro senza forme di discriminazione per collaboratori e partner, creativo e stimolante.

Consapevolezza, umanità e gentilezza. Quest’anno abbiamo introdotto anche il concetto del dono del proprio tempo, ovvero una giornata di volontariato sostenuta dall’Azienda che consente alle persone di entrare in contatto con una dimensione umana capace di attivare la nostra parte migliore. Lo abbiamo chiamato Give Back.

Per questo approccio, e grazie alle tante iniziative che portiamo avanti con orgoglio abbiamo ricevuto per il sesto anno consecutivo il prestigioso riconoscimento Top Employers 2018. Un riconoscimento importante, una vittoria di squadra per noi che scendiamo sempre in campo insieme con passione, competenza, perseveranza".

Laura Bruno, Direttore Risorse Umane Sanofi

Data aggiornamento: 9 Febbraio 2018