Quick Menu di navigazione :

  1. Vai al contenuto
  2. Vai alla sezione del menu principale
  3. Vai al motore di ricerca
  4. Vai al menu di aiuto
  5. Vai alla banner
  6. Vai alla lista di scorciatoie

Informativa: Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookieclicca qui . Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.Ok

Aiuto :

  1. Sanofi nel mondo |
     
  2. Siti italiani |
     
  3. Azionisti |
  4. Contatti |
  5. Mappa del sito |
  6. Guida
  1. Dimensione Caratteri 

    Ridurre Aumentare  
 
 

News

Contatti

Se sei un giornalista, accedi all'area media

Contatto :

Marco Scatigna nel Direttivo della Società Italiana di Farmacologia (SIF)

Marco Scatigna, Direttore Scientifico di Sanofi e Professore dell’Università di Milano, è stato eletto nel direttivo della SIF come rappresentante del Mondo del Farmaco.

 


Con il rinnovo del Comitato Direttivo della Società Italiana di Farmacologia (SIF),  Marco Scatigna è stato eletto per il primo mandato in qualità di rappresentante del Mondo del Farmaco. 

All’interno del Comitato Direttivo sono stati nominati in qualità di Presidente per il biennio 2015-17 il Prof. Giorgio Cantelli Forti, Ordinario di Farmacologia e Farmacoterapia presso l’Università di Bologna, e il Prof. Alessandro Mugelli, Ordinario di Farmacologia dell’Università di Firenze, come futuro Presidente della Società per il biennio 2017-19.

Nel corso della sua carriera professionale, Marco Scatigna ha ricoperto importanti funzioni nell'ambito della Ricerca e Sviluppo dell’Industria Farmaceutica. Oltre ad aver coordinato gruppi di ricerca sullo sviluppo di molecole di grande rilevanza terapeutica, è stato membro onorario del Board della Società Biotech Axxam e attualmente è Direttore Scientifico di Sanofi e Professore a contratto della Scuola di Specializzazione in Farmacologia Medica dell’Università di Milano.

Data aggiornamento: 30 Ottobre 2015