Quick Menu di navigazione :

  1. Vai al contenuto
  2. Vai alla sezione del menu principale
  3. Vai al motore di ricerca
  4. Vai al menu di aiuto
  5. Vai alla banner
  6. Vai alla lista di scorciatoie

Informativa: Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookieclicca qui . Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.Ok

Aiuto :

  1. Sanofi nel mondo |
     
  2. Siti italiani |
     
  3. Azionisti |
  4. Contatti |
  5. Mappa del sito |
  6. Guida
  1. Dimensione Caratteri 

    Ridurre Aumentare  
 
 

News

Contatti

Se sei un giornalista, accedi all'area media

Contatto :

Nuovo impianto di cogenerazione: il sito di Anagni punta sull’ambiente

Realizzato in collaborazione con Cofely, GDF SUEZ, l’impianto di cogenerazione abbatte del 20% il costo energetico, contribuisce alla riduzione di CO2 e consente di ottimizzare al meglio sia le risorse energetiche sia i costi stessi di realizzazione dell’impianto, con una soddisfazione del fabbisogno energetico pari a circa il 50%, equivalente a 14 milioni di Kilowattora.

 

Anagni (FR), 3 Giugno 2014 - Salvaguardia dell’ambiente ed efficienza produttiva. Sono questi gli obiettivi con cui Sanofi, prima azienda farmaceutica in Italia per struttura industriale, ha realizzato un nuovo impianto di cogenerazione all’interno dello stabilimento di Anagni, in provincia di Frosinone. L’impianto rientra nel più ampio impegno del Gruppo Sanofi a ottimizzare il consumo energetico dei propri siti industriali, grazie ad un accordo internazionale con GDF SUEZ, attraverso Cofely, leader nell’efficienza energetica.

All’evento di inaugurazione del 3 giugno erano presenti François Beloeuvre, Vice President Strategia Affari Industriali del Gruppo Sanofi, Alessandro Casu, Direttore dello Stabilimento Sanofi ad Anagni (FR), Etienne Jacolin, General Manager di GDF SUEZ Energy Services con responsabilità del Polo Internazionale, ed Enrico Colombo, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Cofely Italia.

Con ben sei stabilimenti produttivi, Sanofi ha la presenza industriale più importante in Italia dal punto di vista del settore farmaceutico, con un export pari a circa il 90% della produzione. Il sito di Anagni, in provincia di Frosinone, è il primo sito di Sanofi in Italia a puntare sulla cogenerazione; sono attualmente in fase di sviluppo altri progetti che riguarderanno i siti produttivi Sanofi di Brindisi, Scoppito, in provincia de l’Aquila, e Origgio, in provincia di Varese. 

 

Data aggiornamento: 3 Giugno 2014