Quick Menu di navigazione :

  1. Vai al contenuto
  2. Vai alla sezione del menu principale
  3. Vai al motore di ricerca
  4. Vai al menu di aiuto
  5. Vai alla banner
  6. Vai alla lista di scorciatoie

Informativa: Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookieclicca qui . Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.Ok

Aiuto :

  1. Sanofi nel mondo |
     
  2. Siti italiani |
     
  3. Azionisti |
  4. Contatti |
  5. Mappa del sito |
  6. Guida
  1. Dimensione Caratteri 

    Ridurre Aumentare  
 
 

News

Contatto :

Tech Care: una maratona per migliorare la vita delle persone con sclerosi multipla

Due giornate a Cagliari per migliorare la vita delle persone con sclerosi multipla. Il 27 e 28 maggio edizione speciale 2017 di Tech Care, hackathon che raccoglie innovatori, clinici e persone con Sclerosi Multipla per semplificare e migliorare la vita di chi affronta ogni giorno questa patologia. Come? Trovando soluzioni innovative e tecnologiche grazie alla condivisione e al teamworking.

 

 
2 giornate, 4 sfide da affrontare in team, 5 minuti per presentare le idee alla giuria grazie al supporto dei mentor e a 3 talk motivazionali. Si tiene a Cagliari il 27 e il 28 maggio l’edizione speciale 2017 di “Tech Care”, la maratona “hacker” promossa dall’AISM Cagliari e sviluppata da Open Campus in partnership con Sanofi Genzyme, divisione specialty care di Sanofi, col patrocinio di Fondazione di Sardegna.
 
Partita lo scorso anno da un’idea di Sanofi Genzyme, Tech Care nasce per dare vita a soluzioni innovative che semplifichino e migliorino la vita di chi affronta ogni giorno la Sclerosi Multipla, di cui si celebra la Settimana Nazionale dal 27 maggio al 4 giugno promossa da AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e la Giornata Mondiale il 31 maggio, promossa dall’MSIF (Federazione Internazionale della Sclerosi Multipla).
 
Per due intere giornate, innovatori, clinici e persone con SM lavorano fianco a fianco nello spazio di coworking ospitato da Tiscali, mettendo a frutto competenze e creatività al fine di trovare soluzioni innovative a una delle sfide proposte, tra cui migliorare la comunicazione tra operatori sanitari e persone con SM, gestire una corretta informazione o sfruttare le nuove tecnologie per fornire un servizio di supporto al rapporto medico-paziente. 
 
La migliore soluzione, decretata da una giuria di esperti, si aggiudica un voucher da 3 mila euro per servizi finalizzati allo sviluppo del progetto, una postazione gratuita per 3 mesi all’interno dello spazio di coworking Open Campus e la partecipazione a CambiaMENTI, il programma di Sardegna Ricerche che mira a identificare e valorizzare le migliori idee imprenditoriali ad alto valore sociale e ambientale.
  
I momenti “Tech Care Talk” sono gratuiti, aperti a tutto il pubblico interessato e trasmessi anche live sulla pagina Facebook.
È possibile seguire l’evento sui social con l’hashtag #TechCare #Cagliari.

Scopri qui il programma

Data aggiornamento: 25 Maggio 2017