Quick Menu di navigazione :

  1. Vai al contenuto
  2. Vai alla sezione del menu principale
  3. Vai al motore di ricerca
  4. Vai al menu di aiuto
  5. Vai alla banner
  6. Vai alla lista di scorciatoie

Informativa: Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookieclicca qui . Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.Ok

Aiuto :

  1. Sanofi nel mondo |
     
  2. Siti italiani |
     
  3. Azionisti |
  4. Contatti |
  5. Mappa del sito |
  6. Guida
  1. Dimensione Caratteri 

    Ridurre Aumentare  
 
 

News

Contatto :

Tech for health: Sanofi a caccia di “health startupper”

Sanofi è gold sponsor di VIVA Technology, evento hi-tech mondiale su innovazione e Startup previsto a Parigi dal 15 al 17 giugno 2017. Al via “Tech for health”, un contest per le startup nelle scienze della vita. Ne abbiamo parlato con startupper e innovatori al #MeetSanofi di mercoledì 29 marzo

 

 

VIVA Technology, fiera mondiale dell’innovazione giunta alla sua seconda edizione, apre le porte alle startup che si dedicano alle scienze della vita. Sanofi è tra i gold sponsor dell’evento, che si tiene a Parigi dal 15 al 17 giugno 2017 e prevede la partecipazione di più di oltre 300 speaker, 50mila visitatori, 5mila startup. Viva Technology è dedicato alla crescita delle startup, alla trasformazione digitale e all’innovazione. Permette alle startup e alle aziende di incontrarsi per favorire meeting, sviluppare collaborazioni e presentare le ultime innovazioni.

“Tech for health”, la global startup competition nella salute
All’interno di VIVA Technology è stata lanciata “Tech for health”, la startup competition promossa da Sanofi come gold sponsor. Si va dalla telemedicina all’integrazione delle cure, fino all’accelerazioni nei trial clinici. Candidature aperte fino al 17 aprile.
Ulteriori informazioni sul sito di VIVA Technology.

#Meetsanofi per Viva Technology
In occasione della startup competition di VIVA Technology, Sanofi Italia ha organizzato un appuntamento dedicato all’innovazione: #MeetSanofi - VIVA le startup in salute, aperitalk focalizzato sull’innovazione in ambito sanitario nell’headquarter milanese di Sanofi.
Hanno preso parte all'evento le startup già ospitate negli ultimi due anni da Sanofi Italia.

Rivivi il meglio dell'evento

Sono intervenuti Saverio Murgia (fondatore di Horus Technology e tra i 30 migliori imprenditori under 30 secondo la prestigiosa classifica “Social entrepreneurs” della rivista americana Forbes), Antonio Perdichizzi (vice-presidente di Italia Startup, l’associazione italiana di categoria di riferimento con oltre duemila iscritti), Roberto Ascione (CEO di Healthware International e uno dei più importanti business angel a livello mondiale nella digital health).

Opinion leader e startupper hanno dialogato con Alexander Zehnder, Presidente e AD di Sanofi Italia, Fabio Mazzotta, General Manager Consumer Healthcare di Sanofi Italia, Marco Scatigna, Country Medical Chair di Sanofi Italia.

Le startup presenti si sono confrontate sui temi di digital e social innovation nell’ambito health, una mappatura delle realtà che fanno startup nelle scienze della vita, una condivisione delle storie di successo e l’applicazione alla startup competition.

 
Le sfide di Viva Technology
Tra tutte le candidature, Sanofi Global selezionerà le 30 startup che potranno partecipare a VIVA Technology e avere tre possibilità di riconoscimento:
• Viaggio, alloggio e presenza standistica in fiera con un’area corner per presentare la propria idea o startup per 4 persone e nei tre giorni dell’evento (15, 16, 17 giugno 2017)
• Partecipazione con un pitch di fronte alla giuria composta da top manager di Sanofi, top executives e opinon leader di riferimento nel mondo dell’innovazione
• I progetti considerati più promettenti e convincenti dalla giuria entreranno in dialogo con Sanofi e potranno valutare la fattibilità di collaborazioni future attraverso una possibile incubazione, accelerazione fino ad un investimento da parte di una delle business Unit di Sanofi: un’attività che presuppone coaching, mentoring e, potenzialmente, un’accelerazione con il coinvolgimento dell’Innovation Team, ovvero la strutture di top manager dell’azienda.
A guidare la selezione e la scelta da parte della giuria saranno la maturità della soluzione, la sua rilevanza, il potenziale mercato, il business model, le skill e l’esperienza scientifica.
 
Undici categorie che raccolgono altrettante sfide per trovare soluzioni che migliorino la qualità di vita delle persone:

1. Trovare nuove idee per la telemedicina. Migliorare l’accesso alle cure e la qualità del monitoraggio della salute da remoto. Come superare le sfide della distanza e del tempo nella relazione tra le persone e i professionisti della salute grazie alla tecnologia?

2. Accelerare i trial clinici. La tecnologia può velocizzare l’accesso all’innovazione per le persone che devono affrontare sfide di salute. Come accelerare e rafforzare i processi dei trial clinici?

3. Vivere con condizioni croniche. Progettare un “compagno di salute”, una soluzione che aiuti le persone con patologie croniche nella gestione della salute e della loro vita.

4. Ripensare la mobilità e la collaborazione in Sanofi. Come creare team di successo in un contesto in crescente trasformazione? Come aumentare la collaborazione in un ambiente mutevole, internazionale e in continuo spostamento?

5. Diffondere la conoscenza su patologie e terapie. Disseminare la conoscenza tra i professionisti della salute per una migliore cura. Come si può aiutare i professionisti della salute a comprendere in profondità patologie e terapie?

6. Dalla diagnosi precoce all’azione. Una diagnosi accurata e tempestiva può scatenare una rapida presa di decisione che può fare la differenza. È possibile creare uno strumento di diagnosi preciso, pratico e accessibile che permetta l’individuazione precoce di una patologia e una rapida risposta?

7. Individuare nuove idee per migliorare l’operatività nel settore pharma. Come è possibile, grazie alle tecnologie, creare nuove opportunità e migliorare i processi di produzione, controllo e distribuzione dei farmaci?

8. Influenza: una seria minaccia per la salute. Come aumentare la copertura vaccinale contro l’influenza per proteggere le persone dalle possibili complicanze, grazie alle nuove tecnologie?

9. Ridurre i tempi di approvazione. Accelerare l’approvazione dei contenuti da 4-16 settimane a 1 giorno oppure 1 ora/1 secondo. Come possiamo ripensare totalmente i processi di revisione e approvazione, nel rispetto delle regolamentazioni in vigore in ogni parte del mondo?

10. Come vivere una vita sana. Un “Navigatore della salute a 360°” per supportare il normale funzionamento dell’organismo. Come le nuove tecnologie possono incoraggiare corretti stili di vita e offrire una guida personalizzata per un percorso individuale di salute?

11. Dati integrati per migliorare la salute delle persone. Usare le tecniche più avanzate di analisi e integrazione dei dati per aumentare la conoscenza e creare innovazioni dirompenti nella pratica clinica quotidiana. Come imparare dai dataset di Sanofi e dai database esterni e sviluppare nuovi approcci?

 

Data aggiornamento: 11 Aprile 2017