Quick Menu di navigazione :

  1. Vai al contenuto
  2. Vai alla sezione del menu principale
  3. Vai al motore di ricerca
  4. Vai al menu di aiuto
  5. Vai alla banner
  6. Vai alla lista di scorciatoie

Informativa: Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookieclicca qui . Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.Ok

Aiuto :

  1. Sanofi nel mondo |
     
  2. Siti italiani |
     
  3. Azionisti |
  4. Contatti |
  5. Mappa del sito |
  6. Guida
  1. Dimensione Caratteri 

    Ridurre Aumentare  
 
 

News

Contatti

Se sei un giornalista, accedi all'area media

Contatto :

Firmato contratto di sviluppo per sito Sanofi di Anagni

Sanofi e Invitalia, l’Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, hanno firmato un nuovo Contratto di Sviluppo per il sito produttivo di Sanofi ad Anagni: 47,3 milioni di euro di investimento complessivo, di cui 17,4 milioni concessi da Invitalia, per innovare e ampliare lo stabilimento.

 

Sanofi e Invitalia hanno siglato un nuovo Contratto di Sviluppo per potenziare il sito produttivo di Sanofi in provincia di Frosinone, a seguito di quello firmato già nel 2014 per lo stabilimento di Scoppito (AQ).

L'investimento è principalmente destinato alla realizzazione di una nuova linea produttiva per i farmaci sterili liofilizzati, all’ammodernamento e riqualificazione dell’area di produzione dei solidi orali e al miglioramento degli impianti per renderli conformi alle più recenti linee guida in materia di fabbricazione farmaceutica.

Inoltre, grazie all’investimento è possibile avviare un programma di ricerca e sviluppo per l’applicazione di nuove tecnologie, con l’obiettivo di migliorare il livello qualitativo dei farmaci prodotti nello stabilimento.

Questo consentirà di incrementare ulteriormente la competitività del sito, aumentandone la capacità produttiva e l’efficienza energetica, con ricadute positive per il territorio.

Data aggiornamento: 3 Agosto 2015