Sanofi Stabilimento Origgio

Origgio

Polo mondiale per la produzione di prodotti di automedicazione

Lo stabilimento di Origgio è uno dei quattro siti produttivi di Sanofi in Italia. Fondato nel 1971, è uno stabilimento bio-tecnologico che si estende su una superficie di 166mila mq focalizzato sulla produzione di marchi chiave del mercato globale dell’automedicazione: Enterogermina® in tutte le sue forme e presentazioni farmaceutiche e Maalox® in forma liquida e sospensione per uso orale.
A fine 2019 impiegava 218 collaboratori. 

Nel 2019 lo stabilimento ha prodotto solo per Enterogermina® 342 milioni di fialoidi, 7 milioni di bustine e 6 milioni di capsule. Sono stati inoltre prodotti: 72 milioni di stickpack e 6 milioni di bottiglie di Maalox®, circa 6 milioni di liquidi (tra cui Doliprane® e Mucosolvan® due nuove produzioni per il sito).

Il suo sistema di gestione HSE (Health, Safety, Environment) è conforme ai più alti standard internazionali: è certificato ISO 18001 per la salute e la sicurezza, ISO 9001 per la gestione della qualità

Entro fine 2020 è prevista inoltre la certificazione per l’efficientamento energetico (ISO 50001). 
Dal 2015 dispone di un impianto di trigenerazione che ha ridotto sensibilmente le spese energetiche dello stabilimento e ne prevede l’allestimento di un secondo per il prossimo biennio destinato ad accelerare il raggiungimento del traguardo ottimale di autonomia energetica.
Autorizzato e regolarmente ispezionato da AIFA e da numerosi altri enti regolatori internazionali per la produzione di principi attivi e di prodotti finiti per uso farmaceutico, lo stabilimento è inoltre certificato ISO 22000 per la sicurezza e l’igiene alimentare per la produzione di integratori alimentari realizzata sotto il marchio Enterogermina® per alcuni mercati internazionali, tra cui Brasile, Turchia e Bangladesh e numerosi altri.

Importanti prospettive di crescita

Nel corso del prossimo triennio, lo stabilimento è destinato a raddoppiare la produzione di Enterogermina®
Ulteriori investimenti nei prossimi tre anni faranno di Origgio un hub di riferimento per il Gruppo sia per i nuovi prebiotici e probiotici sia per l’innovazione delle sospensioni a uso orale (stick-pack, bottiglie in vetro e/o plastica in diversi formati) con lo scopo di potenziare nuove produzioni in ambito Digestive Health, Cough & Cold and Pain.
Nella stessa direzione va il progetto Probiotikà a cui è destinato lo specifico Centro di supporto tecnico all’interno dello stabilimento dedicato all'innovazione e allo sviluppo di probiotici e di formulazioni liquide/solide grazie anche al coinvolgimento di realtà esterne e startup. 

Un forte legame con il territorio 

Dal 2016 lo stabilimento ha un’intensa attività di collaborazione con gli istituti scolastici superiori della zona nell’ambito del programma di Alternanza scuola/lavoro. Aderisce ad Assolombarda, UNIVA e a Rete Giunca, la prima rete d'impresa del territorio della Provincia di Varese con cui continua l’impegno ad istituire e lanciare nuove iniziative di welfare aziendale a vantaggio dei propri dipendenti.

 

Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più
OK