Brindisi

Il Centro Biotecnologico del sito di Brindisi è dedicato allo sviluppo e all’industrializzazione dei nuovi prodotti che provengono dalla ricerca del Gruppo Sanofi: dall’impiego di microrganismi altoproduttori di antibiotici ai principi attivi e intermedi.

Il Centro si occupa anche dello sviluppo dei processi di produzione migliorandone i costi, la qualità e le capacità produttiva, oltre a perfezionare l’efficacia dei principi attivi farmaceutici prodotti nel sito. In questo stabilimento è attivo un impianto di cogenerazione volto a produrre energia elettrica internamente, riducendone i consumi e le emissioni.
7
MLN di investimenti
215 t
di principio attivo
203
dipendenti e collaboratori