Welfare

Mettiamo a disposizione delle nostre persone e dei loro familiari servizi e benefit per supportarne il benessere e la qualità della vita.

Flessibilità Logistica

Da quattro anni Sanofi ha introdotto la possibilità per i propri dipendenti di lavorare in modo flessibile ed efficace anche a distanza. Il progetto “Flessibilità Logistica” ha introdotto l’opzione di lavorare un giorno alla settimana da casa, concordando di volta in volta l’attività lavorativa da svolgere con il proprio responsabile. Nel 2017 hanno aderito oltre 300 collaboratori delle sedi di Milano, Modena e Roma. Al dipendente viene fornita l’attrezzatura necessaria e in questo modo si garantisce un aumento della produttività agendo positivamente sulla responsabilizzazione del singolo fondata su una maggiore capacità organizzativa, flessibilità e consapevolezza di risultati ed obiettivi assegnati. Il progetto comprende anche una componente di sostenibilità ambientale, dovuta alla diminuzione del pendolarismo e delle conseguenti emissioni in atmosfera. A fronte degli ottimi risultati, “Flessibilità Logistica” è stata implementata in modo permanente e sarà estesa a partire dal 2018 sino a due giorni alla settimana; contestualmente partirà un progetto pilota anche sui nostri siti produttivi di Origgio (VA) e Anagni (FR).

My Flexible Benefit

Fra le iniziative di welfare e le convenzioni attivate dall’azienda a favore delle proprie persone, quest’anno ricordiamo il nuovo programma My Flexible Benefit, un Piano di Welfare Integrativo Aziendale personalizzabile da ogni dipendente grazie alla possibilità di scegliere l’attivazione di una o più aree ed usufruire dei diversi servizi o prestazioni previste. I servizi messi a disposizione spaziano dalla possibilità di chiedere rimborso di spese mediche, di spese di istruzione, di spese sostenute per familiari non autosufficienti, al contributo aggiuntivo per la previdenza integrativa, all’area del sostegno al reddito (buoni spesa e buoni benzina) e all’area di benessere e intrattenimento. A questa rosa si aggiungono prestazioni di fisioterapia disponibili negli uffici di Milano, ed un “maggiordomo aziendale” offerto dall’azienda per la gestione di piccole commissioni.

Attenzione alla persona
Con l’obiettivo di creare momenti di riflessione su particolari aspetti della vita quotidiana (vale a dire il tema del disagio nella sfera personale, professionale e familiare), l’azienda ha lanciato nel 2011 un ciclo di incontri di “Attenzione Alla Persona”. Grazie agli interventi e al contributo di esperti, questi incontri sono stati e continuano ad essere laboratori di riflessione allargati in cui vengono portati stimoli e tendenze dall’esterno. I temi affrontati spaziano dall’ambito relazionale all’alimentazione, dal benessere alla famiglia, dalla salute alla comunicazione, sino ad arrivare a specifici  focus sulla genitorialità e sul benessere organizzativo. Il programma è stato integrato con proposte di orientamento specifiche, come quello per l’assistenza di un parente anziano e quello per affiancare i figli nella scelta della scuola superiore.

Sanofi per i figli dei dipendenti
Dal 2013 è attivo il Campus Sanofi per i figli dei dipendenti della sede di Milano dai 3 ai 14 anni: nel periodo estivo e in quello invernale, prima della ripresa scolastica, i bambini vengono coinvolti in attività sportive, laboratori tematici e creativi. Nel sito di Scoppito l’iniziativa viene proposta con grande successo per i tre mesi estivi di pausa scolastica. 

Da diversi anni l’azienda porta avanti l’iniziativa Bimbi in ufficio promossa dal Corriere della Sera e sostenuta dal Ministero delle pari Opportunità. Per un giorno l’azienda apre le porte ai figli dei dipendenti, consentendo di visitare il luogo di lavoro dei genitori. Ogni anno, nel corso dell’iniziativa, i bambini sono coinvolti in giochi formativi per favorire l’aggregazione e imparare di più sui temi del benessere e della salute. La giornata è anche l’occasione per presentare ai dipendenti le attività e i servizi che Sanofi mette in atto da anni per supportare la genitorialità. Dal 2016 l’iniziativa è stata estesa anche agli stabilimenti produttivi. 

Da oltre 22 anni Sanofi assicura permanenze all’estero per i figli dei dipendenti tra i 11 e i 18 anni. ll programma ha fatto viaggiare più di 2.500 ragazzi in tutto il mondo, offrendo loro l’opportunità di fare esperienza all’estero, come ospiti della famiglia di un collega straniero. L’azienda offre un contributo economico e garantisce assistenza per gli aspetti amministrativi. Nel 2017 inoltre, proprio per confermare l’attenzione di Sanofi in ambito di istruzione e per incoraggiare una cultura del merito tra i figli dei nostri dipendenti, abbiamo introdotto per la sede di Milano il “Premio Alunni Meritevoli” (già presente in altri siti produttivi) corrispondendo a più di 100 ragazzi un premio monetario sottoforma di Flexible Benefit.

Total Reward Statement
Il Total Reward Statement (TRS) è un documento personalizzato che permette ai dipendenti di avere una migliore comprensione del loro pacchetto retributivo, ed è uno strumento che favorisce una cultura trasparente e aperta. Il TRS mostra il valore dello stipendio base, del variabile, dei benefit in natura ed in particolare di quelli legati alla salute e alle prestazioni pensionistiche, oltre ad eventuali premi in azioni. E’ inoltre utilizzato per rafforzare la consapevolezza e l’apprezzamento di benefit di non facile valorizzazione, ma che migliorano il work-life balance e il well-being delle persone.