premio zanibelli

Premio letterario Angelo Zanibelli - La parola che cura

Al via la nona edizione del Premio per il 2021. In occasione dell’evento di lancio è stato assegnato il premio all’inedito “Il cuore di un uomo” di Luca Serafini e il premio speciale “La parola che cura” al progetto “L’elefante blu” di AISMME. 

  premio zanibelli 2021

Lunedì 19 aprile un evento al 100% in digitale è stata l’occasione per lanciare la IX edizione del Premio Zanibelli, iniziativa che Sanofi porta avanti da nove anni per promuovere il valore terapeutico della narrazione per il singolo e la collettività. Per l’occasione sono stati assegnati i due premi ancora in sospeso dall’edizione 2020.

La Giuria, presieduta da Gianni Letta, ha assegnato il premio Opera Inedita a Luca Serafini per “Il cuore di un uomo” che avrà l’opportunità di essere pubblicato e promosso da Rizzoli, partner editoriale del Premio letterario. Le sue pagine ripercorrono la vita del cardiochirurgo italo-argentino Renè Geronimo Favaloro, Nobel per il primo by-pass aortocoronarico della storia. Dopo anni di riconoscimenti e successi internazionali realizzò il sogno di creare una clinica autosufficiente e a completa disposizione del popolo: la Fondazione che porta il suo nome tutt’oggi rappresenta la struttura sanitaria più rinomata del Sudamerica. 

Il Premio speciale La parola che cura - introdotto da questa ultima edizione del Premio per valorizzare anche l’attività di comunicazione, divulgazione e sensibilizzazione delle associazioni pazienti - è stato attribuito all’Associazione Italiana Sostegno Malattie Metaboliche Ereditarie (AISMME) per il progetto editoriale “L’elefante Blu” (ed. Carthusia). Con la giusta dose di leggerezza e profondità il racconto di Emanuela Nava e le illustrazioni di Giulia Orecchia accompagnano piccini e genitori in un percorso di riflessione e condivisione sull’impatto delle malattie metaboliche, aiutandoli a gestire emozioni e paure.

Premio Zanibelli 2021

La nuova edizione decreterà tre libri vincitori per la categoria Opere edite, composta da tre sezioni differenti: prevenzione e cronicità, salute e innovazione e ricerca e sviluppo. Confermata la categoria Opere inedite, con pubblicazione dell’opera vincitrice per Rizzoli, anche quest’anno partner editoriale del Premio, e il premio La parola che cura per le associazioni pazienti.
Durante lo svolgimento della cerimonia – prevista per l’autunno 2021 - la giuria attribuirà, inoltre, due premi speciali: Personaggio dell’anno in ambito sanitario e Il valore del Partenariato pubblico-privato, dedicato ai giovani laureati.  

Il bando del Premio, tutti i dettagli e termini per la partecipazione sono disponibili su www.premiozanibelli.it 

 

Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più
OK