Progetto SCIDA Sanofi Origgio

Studio e messa a punto di nuovi prodotti pro- e prebiotici per la prevenzione ed il trattamento di patologie infiammatorie quali la sindrome del colon irritabile e la dermatite atopica. 

scida

Il progetto è finanziato da REGIONE LOMBARDIA nell’ambito del PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE 2014-2020 OBIETTIVO “INVESTIMENTI IN FAVORE DELLA CRESCITA E DELL’OCCUPAZIONE” (cofinanziato con il FESR) ASSE PRIORITARIO I – RAFFORZARE LA RICERCA, LO SVILUPPO E L’INNOVAZIONE Azione I.1.b.1.3 - Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi LINEA ACCORDI PER LA RICERCA (DGR 31 maggio 2016 n. 5245 e DGR 5 luglio 2017 n. 5371)

Descrizione
Il progetto mira allo sviluppo di nuovi farmaci pro e prebiotici usati per prevenire e curare patologie infiammatorie come la sindrome dell’intestino irritabile e la dermatite atopica. SANOFI SRL in qualità di Partner capofila, si occuperà del coordinamento e della supervisione delle attività di tutti i partner del progetto ed inoltre seguirà la fase di scale-up ed industrializzazione dei prodotti in studio. I Partner del Progetto sono: Roelmi (Health & Personal Care; Probiotics API); Italbiotec (R&D); BiCT (CRMO attiva nei settori farmaceutico, cosmetico, nutraceutico e della nutrizione degli animali e delle piante; Enzimi per Probiotici); Ospedale Sacco (Laboratori di MICROBIOLOGIA CLINICA, VIROLOGIA E DIAGNOSTICA BIOEMERGENZE e Clinica DIAGNOSTICA E FISIOPATOLOGIA GASTROENTEROLOGICA SACCO); UNIMI (Studi Preclinici; Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari)

Finalità 
Sviluppo di alimenti funzionali, i cosiddetti nutraceutici, per la prevenzione ed il trattamento di patologie infiammatorie quali la sindrome del colon irritabile e la dermatite atopica. Il microbiota umano colonizza ogni superficie del corpo esposta all’ambiente esterno: pelle, vie respiratorie, vie urogenitali e tratto gastrointestinale. Il microbiota intestinale è un ecosistema complesso, attivo sotto il profilo metabolico e gioca un ruolo cruciale nel mantenimento dell’omeostasi e nel determinismo di svariate malattie.

Risultati
La presenza nel partenariato di una grande azienda come Sanofi, caratterizzata da una forte presenza e conoscenza del mercato di riferimento, offre un forte contributo alla concretizzazione e alla corretta impostazione degli obiettivi della ricerca, dello sviluppo e dell’innovazione nonché costituire la base produttiva e di commercializzazione dei prodotti sviluppati.
La partecipazione di primari istituti di ricerca e partner qualificati nello specifico settore, costituisce uno dei punti focali del progetto, indispensabile a sostanziare e dimostrare l’efficacia e la sicurezza dei prodotti in studio. Tale partenariato si pone come un esempio di filiera di competenze e capacità complementari, in grado di legare l’eccellenza della ricerca, l’innovazione della produzione e le effettive ricadute sul benessere e la salute dei consumatori legata ad una corretta e specifica strategia nutrizionale.

 fesr

 

Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più
OK