vaccini

Vaccini

Crediamo in un mondo in cui nessuno debba soffrire o morire a causa di malattie che possono essere prevenute dai vaccini. Questo è l’impegno quotidiano delle donne e degli uomini che compongono la squadra di Sanofi Pasteur.

Prevenzione, protezione, innovazione. E su tutto la salute del cittadino e paziente. Sanofi Pasteur è la divisione vaccini di Sanofi, leader mondiale nella ricerca clinica, produzione e distribuzione di vaccini umani. Investe più di un 1 milione di euro al giorno in ricerca e sviluppo, permettendo la vaccinazione di oltre 500 milioni di persone in tutto il mondo con più di un miliardo di dosi di vaccino l’anno. Una storia incentrata sulla scienza e che affonda le radici nelle storie di successo sulla ricerca clinica. L'azienda nasce a Lione come laboratorio di microbiologia nel 1897 da Marcel Mérieux. Grazie a più di un secolo di esperienza nella ricerca e nella produzione di vaccini di alta qualità, oggi Sanofi Pasteur è una delle più importanti realtà al mondo nella prevenzione di numerose patologie infettive che rappresentano ancora sfide di salute pubblica: produce vaccini contro numerose patologie infettive tra cui l'influenza, la pertosse, la poliomielite, la meningite ed è impegnata con due candidati vaccini nella lotta contro l’emergenza pandemica del COVID-19.

vaccini

L’alleanza con istituzioni e comunità. Sanofi Pasteur collabora con le istituzioni, le autorità sanitarie e le comunità mediche e scientifiche per migliorare l'accesso ed aumentare la copertura vaccinale per il raggiungimento degli obiettivi di sanità pubblica. Un impegno costante che si declina anche nello studio, produzione e distribuzione di nuovi vaccini per migliorare la salute e il benessere della popolazione in ogni fase della vita. La squadra italiana è composta da una sessantina di professionisti distribuiti sul territorio nazionale e nelle sedi di Milano e Roma ed è guidata da Mario Merlo, General Manager di Sanofi Pasteur dal 31 dicembre 2016.
 
Il futuro che passa anche dalle alleanze. Cooperazione e formazione sono i principi che guidano il lavoro del team. Tra le priorità d’azione c’è lo sviluppo di nuovi vaccini per rispondere alle nuove emergenze e ai bisogni non ancora soddisfatti, garantendo contestualmente la sostenibilità delle attività di ricerca e sviluppo. Ecco perché il 60% dell’attuale pipeline di Sanofi Pasteur è il risultato di collaborazioni e partnership attivate per sviluppare più velocemente e in modo efficace soluzioni per proteggere la vita delle persone e prevenire le malattie infettive.

Per maggiori informazioni su Sanofi Pasteur in Italia clicca qui

 

Questo sito può utilizzare cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più
OK